Cosa è il Potenziamento Cognitivo

Il potenziamento cognitivo è un percorso temporaneo pensato per i bambini di ogni ordine e grado scolastico, che si propone di stimolare e potenziare le Funzioni Esecutive. Le Funzioni Esecutive sono delle abilità mentali che formano le basi dell’apprendimento e permettono di attivare diversi processi come l’Attenzione, la Memoria, la Pianificazione e l’Inibizione.

Cosa offriamo ai nostri studenti: 

Competenza

Ogni caso è unico e quindi seguito da personale altamente specializzato. 

Supervisione

Supervisionato da specialisti con esperienza pluriennale. 

All'avanguardia

Si avvale di strumenti all'avanguardia. 

Specifico

Calibrato per lo sviluppo di compentenze ed obiettivi specifici. 

Integrato

Approccio che prevede l'integrazione con la scuola. 

Flessibile

Modalità di attuazione del Potenziamento Cognitivo con possibilità di frequenza in sede o a domicilio. 

Trovaci qui:

Indirizzo

La nostra sede dedicata ai servizi di Potenziamento Cognitivo è sita in Aprilia (LT), presso via Ugo Foscolo, 6.

 

Appuntamenti

Per assicurare la giusta accoglienza è preferibile chiamare per prendere un appuntamento. Potete contattarci tramite il nostro Numero Verde 800 910 474 o potete scrivere a consulenza@giostradeicolori.it

 

POTENZIAMENTO COGNITIVO

Il potenziamento cognitivo è un percorso temporaneo pensato per i bambini di ogni ordine e grado scolastico, che si propone di stimolare e potenziare le Funzioni Esecutive. Le Funzioni Esecutive sono delle abilità mentali che formano le basi dell’apprendimento e permettono di attivare diversi processi come l’Attenzione, la Memoria, la Pianificazione e l’Inibizione.

Il Potenziamento Cognitivo rinforza le aree che in un dato momento evolutivo risultano fragili; per essere efficace è opportuno svolgere cicli di tre mesi all’interno dei quali ci sarà la verifica degli obiettivi per stabilire se le fragilità sono migliorate e quindi passare allo step successivo, oppure continuare a lavorare sulle difficoltà persistenti.

E’ importante sottolineare il fatto che ogni bambino ha determinate caratteristiche individuali e un proprio vissuto, ed è per questo che ogni percorso è personalizzato. Fondamentale è che tale percorso sia condotto da una figura specializzata in grado di leggere la diagnosi e valutare le specifiche abilità dello studente.

Esso nello specifico:

  • costruisce un clima relazionale positivo con il bambino per rassicurarlo sul fatto che la sfida con la scuola può essere raccolta e vinta;
  • cura e considera gli aspetti emotivi, motivazionali e relazionali nella relazione con lo studente;
  • stimola la capacità di pianificazione per affrontare gli impegni scolastici ed extra-scolastici raggiungendo così l’autonomia e rafforzando di conseguenza autostima e motivazione;
  • supervisiona il percorso formativo;
  • collabora in sinergia con specialisti, famiglia ed insegnanti assolvendo la funzione di mediazione con gli operatori delle diverse agenzie educative.